ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA
18 Agosto 2017 [10:38]
Traduzione italianaEnglish translation
venus arrowlocalinfo arrowseminars arrowmostraEvento
Accesso
utente:
pwd:

Mappa del Sito
Benvenuti all' OAR
Accesso Locale
Attività Scientifica
Divulgazione
Servizi Web
Eventi OAR
Albo Pretorio OnLine
Lavora con Noi
Risorse Calcolo/Reti
Biblioteca dell' OAR
Amministrazione Trasparente
Link Utili


in vetrina
Cefalù Meetings

Newsletter
WLSWG-OUSHE
Galaxies vs Black Holes 2013
Reading Clusters
Serate dell'Osservatorio
Notte dei Ricercatori 2012

Calendario Eventi iCal OAR resource
 
<<  Agosto 2017 >>
D L M M G V S
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
Evento Id: 371
Oratore:
various
Istituto:
INAF
Dove: Milano
Data & Ora: 24-11-2011 10:00 (durata: 2 days)
Titolo: Meeting nazionale Swift
-----
Abstract:
*********************************************************************

                       SWIFT AND SURPRISING SKY
                       Swift 7-year anniversary

                      Milano, 24-25 Novembre 2011

*********************************************************************

Cari amici e colleghi,

come preannunciato nelle settimane scorse, si terra' a Milano nei giorni
24-25 novembre presso la sede dell'IASF in via Bassini 15, un breve
congresso nazionale in occasione del settimo anniversario del lancio di
Swift (20 Novembre 2004).

Swift fu pensato come un efficiente cacciatore multibanda di GRB. Grazie
alla sua capacita' di ripuntare in modo rapido ed autonomo le posizioni
dei GRB scoperte da BAT, Swift ha enormemente migliorato la nostra
comprensione dei GRBs. Grazie ai suoi risultati ora sappiamo che i GRB
esplodono gia' nell'Universo estremamente giovane. I due GRB piu' lontani
sono stati scoperti entrambi nell'aprile del 2009 a redshift di 8.2 e 9.4,
rispettivamente. Swift ha anche contribuito in modo significativo a
stabilire un legame tra SN e GRB lunghi ed ha evidenziato le differenze
tra GRB brevi e lunghi.

Sebbene i GRB siano abbastanza comuni, Swift ne scopre in media 2 a
settimana. Pertanto una considerevole parte di tempo osservativo viene
dedicata allo studio di altri fenomeni celesti che avvengono alle alte
energie, tramite osservazioni ToO (target of opportunity), oppure con
osservazioni pianificate di Guest Observer, con la condizione che tutti i
dati sono immediatamente pubblici. La comunita' astronomica ha velocemente
riconosciuto il grande potenziale di scoperta di Swift basato sulla sua
rapidita' di puntamento e capacita' multibanda. In questi sette anni di
attivita' praticamente tutte le classi di sorgenti astronomiche hanno
beneficiato delle osservazioni Swift ed ora il tempo osservativo dedicato
alle sorgenti non-GRB e' nettamente superiore a quello dei GRB.

La comunita' italiana in particolare ha saputo fare buon uso delle
caratteristiche uniche di Swift in tutte le branche dell'astronomia, dai
GRB a tutte (o quasi) le classi di sorgenti celesti.

Questo workshop vuole fare una panoramica sui risultati gia' ottenuti e
fornire spunti per i progetti futuri.

Al link

http://www.brera.inaf.it/docM/OAB/Research/SWIFT/Swift7/

e' possibile procedere alla registrazione on-line, che vi preghiamo
cortesemente di fare entro il 10 novembre.
La deadline per la sottomissione degli abstract e' invece al 31 ottobre.

E' prevista una fee di 30 euro da pagarsi in contanti sul posto.

Allo stesso link trovate l'elenco delle persone che hanno gia' confermato
la loro presenza ed i titoli delle relative presentazioni.

Sergio Campana,
Patrizia Caraveo,
Giancarlo Cusumano,
Massimo Della Valle,
Paolo Giommi,
Luigi Stella,
Gianpiero Tagliaferri
 
-----
Tipo di Evento: Workshop
Link: link
Presentazioni Disponibili:
Non fornita


 
Notizie OAR 
 Notizie INAF 

-[News Item] (2011-11-30) Visite della commissione per le direzioni delle Strutture di Ricerca

-[News Item] (2011-11-28) Riunione del Consiglio di Amministrazione del 23 novembre 2011

-[News Item] (2011-11-24) Avviso di procedura per l'acquisizione di manifestazioni di interesse per il conferimento dell'incarico di Direttore della Direzione centrale per l'attività amministrativa e la gestione del patrimonio all'ISTAT

-[News Item] (2011-11-14) Nomina commissione per la selezione dei Direttori di struttura INAF

-[News Item] (2011-11-14) Procedure di selezione delle strutture INAF

-[News Item] (2011-11-11) AGILE Cycle-3 Public Data Now Available

-[News Item] (2011-10-14) Riunione del Consiglio di Amministrazione del 13 ottobre 2011

-[News Item] (2011-10-14) Censimento progetti di Macroarea 5

-[News Item] (2011-09-28) Riunione del Consiglio di Amministrazione del 27 settembre 2011

-[News Item] (2011-09-07) Angioletta Coradini (1946-2011)

-[News Item] (2011-09-05) Decreti di nomina del Presidente e del CdA dell'INAF

-[InafMedia] (Wed, 09 Aug 2017 10:07:09 +0000) Relatività generale attorno al buco nero centrale

-[InafMedia] (Wed, 09 Aug 2017 11:42:17 +0000) Codici a barre negli anelli di Saturno

-[InafMedia] (Wed, 09 Aug 2017 18:00:15 +0000) Magnetismo lunare: una storia da riscrivere

-[InafMedia] (Thu, 10 Aug 2017 07:12:22 +0000) Quella treccia di plasma fra i lobi del cuore

-[InafMedia] (Thu, 10 Aug 2017 16:18:06 +0000) È inflazione di buchi neri, anche di taglie forti

-[InafMedia] (Thu, 10 Aug 2017 17:22:48 +0000) A ottobre arriva l’asteroide 2012 TC4

-[InafMedia] (Fri, 11 Aug 2017 09:10:21 +0000) Maser astronomici, senza più ”mysterium”

-[InafMedia] (Fri, 11 Aug 2017 12:01:35 +0000) Eclissi: una app per la scienza

-[InafMedia] (Fri, 11 Aug 2017 16:03:24 +0000) Quando alla dark matter si ruppe la simmetria

-[InafMedia] (Mon, 14 Aug 2017 18:11:45 +0000) Wow! 40 anni, e quel 6EQUJ5 è ancora un enigma

-[InafMedia] (Wed, 16 Aug 2017 13:24:14 +0000) Corsa a cronometro per la tempesta solare

-[InafMedia] (Wed, 16 Aug 2017 18:08:55 +0000) Buchi neri pasteggiano nelle “galassie medusa”

-[InafMedia] (Thu, 17 Aug 2017 14:10:50 +0000) United Colors of Gaia

-[InafMedia] (Thu, 17 Aug 2017 18:19:13 +0000) Nana bianca zombie, residuo di supernova

 
Leggi di INAF Osservatorio Astronomico di Roma su  Leggi di INAF-Osservatorio Astronomico di Roma su TripAdvisor.it   /  
  sviluppato con LAMP
  \
Copyright © 2008 by Stefano Gallozzi _AT_ INAF-OAR